Scopri i servizi di

Terapie Integrate

L’agopuntura è una tecnica della medicina tradizionale cinese che permette di ristabilire l’omeostasi del corpo prevenendo alcuni processi patologici.

La chinesiologia o rieducazione motoria è una modalità di terapia che, attraverso il movimento (chinesiterapia), mira a ristabilire la normale funzionalità articolare, muscolare e la postura. La chinesiterapia è la cura attraverso il movimento.

La consulenza transculturale è un servizio che offre consulenze socio-antropologiche e cliniche a professionisti che lavorano in contatto con persone con background migratorio.

La dietologia è un’attività di accompagnamento, formazione ed educazione della persona nel proprio rapporto con l’alimentazione e lo stile di vita.

La fisioterapia è un trattamento preventivo e riabilitativo di disfunzioni muscoloscheletriche e neuromotorie finalizzate al recupero di funzioni perdute.

La fitoterapia è una branca della farmacologia che predilige l’utilizzo di preparati a base di erbe officinali con lo scopo di curare alcune malattie.

Terapie Integrate è anche un polo educativo di salute e un laboratorio di studio e ricerca nel campo delle discipline complementari e degli stili di vita.

L’approccio scientifico per capire i processi della nutrizione, da quelli digestivi a quelli metabolici.

L’Omeopatia Classica cura la radice delle patologie, in particolare
quelle croniche, scegliendo un unico rimedio sulla base di tutti i sintomi.

L’osteopatia è un intervento teso a riconiugare nell’unitarietà il corpo favorendo il rapporto tra funzione e struttura corporea sostenendo la salute della persona.

Il counseling è un’attività relazionale con la quale la persona può trovare il supporto necessario per affrontare la complessità di un periodo particolare della vita.

La psicoterapia è un percorso finalizzato al cambiamento dei processi psicologici dai quali può dipendere il disadattamento ambientale e disagio interpersonale.

La riabilitazione motoria consiste in programmi riabilitativi per il recupero delle capacità residue per pazienti con disabilità ortopedica o neurologica e per danni muscolo-scheletrici.

La supervisione clinico-didattica consiste in incontri di intervisione, formazione e ricerca per operatori/operatrici di servizi pubblici e privati sulle tematiche di coppia, individui in età adulta o evolutiva.