Respirare bene per vivere meglio

Migliora la tua qualità di vita attraverso la rieducazione respiratoria

Lunedì 1 Luglio i Lunedì della Salute ospitano un incontro dedicato a migliorare la qualità della vita attraverso la rieducazione respiratoria.

Condotto dalla fisioterapista Chiara Perboni, con una formazione specifica in riabilitazione respiratoria, l’incontro offre un approfondimento su come respirare meglio e in modo più efficace.

Durante l’incontro, esploreremo i seguenti temi:

  • La differenza tra respirazione corretta (funzionale) e non corretta (disfunzionale): Impareremo a distinguere una respirazione efficace da una disfunzionale, comprendendo i segnali che indicano un problema respiratorio.
  • Gli effetti negativi di una respirazione non corretta: Analizzeremo come una respirazione scorretta possa influire negativamente sulla salute generale e sul benessere quotidiano.
  • Le caratteristiche di una respirazione corretta: Scopriremo le principali caratteristiche di una respirazione sana e come queste possono migliorare la nostra qualità di vita.
  • Tecniche pratiche per capire se respiri correttamente e migliorare il modo di respirare: Chiara Perboni condividerà esercizi e tecniche pratiche per valutare la propria respirazione e per imparare a respirare correttamente.

Perché è importante imparare a respirare correttamente?

Imparare a respirare correttamente è essenziale per il nostro benessere fisico e mentale. Una respirazione efficace può:

  • Ridurre lo stress: Una respirazione consapevole aiuta a calmare la mente e a ridurre i livelli di stress.
  • Migliorare la concentrazione: Respirare in modo corretto aumenta l’ossigenazione del cervello, migliorando la concentrazione e la chiarezza mentale.
  • Aumentare l’energia: Una buona respirazione assicura che il corpo riceva l’ossigeno necessario per funzionare in modo ottimale, aumentando i livelli di energia.

Info Generali:

L’evento si svolgerà Lunedì 1 luglio presso Terapie Integrate, con inizio alle ore 18:00 e termina alle ore 20:00. Non è richiesta la prenotazione per partecipare.

Gli incontri sono a partecipazione libera e gratuita

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *